wp_2886824

Delibera Direzione di Gara_1_9_4_22_cnv_selettiva_centro

DIREZIONE DI GARA – Comunicazione Penalità

CAMPIONATO NAZIONALE VELOCITA’ MOTOASI.IT

 

CNV MOTOASI, 09/04/2022

GP di riferimento e data: GP di Casaluce / selettiva Centro – 03/04/2022

Pilota penalizzato: #96 Giancola Davide

Motivazione: mancata comunicazione di cambio categoria

Descrizione:

Premesso che il regolamento Sportivo 2022 CNV Motoasi.it prevede che “ogni pilota è responsabile del rispetto del regolamento sportivo e tecnico pubblicato. Considerato che il pilota in oggetto ha scelto di iscriversi alla categoria MOTO160 SPORT che prevede il peso minimo di 150 kg moto in ordine di marcia + pilota completo di abbigliamento. Considerato che tale limite può essere rispettato anche tramite l’utilizzo di zavorre, e che la direzione di gara, di propria iniziativa, da la possibilità di cambiare categoria (classe) dopo la Q1 della prima gara di campionato per poter meglio livellare le categorie stesse. Considerato che al pilota #96 Giancola Davide è stata data la possibilità di cambiare categoria dopo aver rilevato il peso di 147 kg (come da verbale tecnico di gara) al termine di Q1 – GP di Casaluce – Selettiva centro – 3/4/22. Essendo mancata la comunicazione del Pilota #96 Giancola Davide alla segreteria di gara della sua volontà di cambio categoria se non dopo GARA2. Considerata la buona fede del pilota #96 Giacola Davide, la direzione di gara delibera che:

Viene accettata la richiesta di cambio categoria (classe) da MOTO160 SPORT a MOTO160 LEGGERI

Viene omologato il risultato del pilota #96 Giancola Davide

Al pilota #96 Giancola Davide viene assegnata la penalità: 15 punti sulla classifica di campionato

 

Protocollo nr. 4/2022-selettiva-centro

 

 

                                                                                                                              In fede

                                                                                              La direzione di gara selettiva centro

                                                                                                              CNV MOTOASI.IT  

Variazione Calendario centro – moto17

Variazione calendario Selettiva Centro / Sportrace300 / PROMO300 / PROMO150

Scambio di data per i GP di Viterbo e Limatola

Per cause non imputabili alla organizzazione della selettiva Centro CNV Motoasi, ci vediamo costretti ad invertire le date del secondo e quinto appuntamento di stagione. ecco gli appuntamenti aggiornati per selettiva centro e MOTO17 - SportRace 300

CNV SELETTIVA CENTRO
CNV MOTO17 - SPORTRACE 300
CNV SELETTIVA CENTRO
CNV MOTO17 - SPORTRACE 300
CNV SELETTIVA CENTRO
CNV MOTO17 - SPORTRACE 300
CNV SELETTIVA CENTRO
CNV MOTO17 - SPORTRACE 300

Istruzioni per la certificazione motore

Istruzioni per le verifiche tecniche e la punzonatura dei motori.

Cartellino Tecnico Pilota

Per aver accesso ai turni di prove ufficiali è necessario il timbro di approvazione dei tecnici sul CARTELLINO TECNICO
Questo documento costituisce una dichiarazione a responsabilità del pilota/team con le informazioni riguardanti la dotazione tecnica del mezzo per il weekend di gara.
LA COMPILAZIONE E’ A CARICO DEL PILOTA O TEAM NEI CAMPI DI SEGUITO:

  1. numero motore
    inserire il codice riportato nel carter motore nell’area sottostante la zona del pignone.
  2. numero punzone: inserire il codice del punzone applicato al motore che prenderà parte alle qualifiche e gare.
  3. codice gomme: Inserire il codice visibile sul bollino giallo delle gomme che si useranno durante il weekend di gara. Non occorre portare le gomme vere e proprie, è sufficiente dichiarare il codice. Avendo a disposizione 3 gomme per GP, è obbligatorio dichiarare subito almeno due delle gomme che si useranno. Per quanto riguarda la terza gomma si può dichiarare subito insieme al treno principale oppure si può strappare la parte tratteggiata, compilarla in un secondo momento e dichiararla in un qualsiasi momento del weekend di gara portando il tagliandino in area tecnica ma attenzione, sempre PRIMA di averla utilizzata. 

DOTAZIONI DI SICUREZZA

Per ottenere il timbro di approvazione dei tecnici è inoltre necessario che i tappi di carico e scarico olio e le viti che fissano la pinza del freno anteriore siano stati forati e legati con del filo di ferro. Ci si deve assicurare che i tubi dell’olio e degli sfiati siano integri e posizionati in sicurezza sul mezzo.
Le zavorre vanno dichiarate al tecnico che ne valuterà la sicurezza dell’ancoraggio sul telaio.

PREPARARE IL MOTORE PER LA CERTIFICAIZONE

Se il motore non è ancora stato punzonato è obbligatorio presentarsi in area tecnica con la moto priva di carenature, con collettori di aspirazione e scarico e con il coperchio accensione smontati. È inoltre obbligatorio aver predisposto le forature per la punzonatura come nelle foto allegate. Il foro deve essere di diametro minimo 3mm.

110 AUTOMATICA / 4 SPEED

FORARE IL PRIGIONIERO COPERCHIO CAMMES come indicato nelle foto

160 ZR / ZS

FORARE DUE PRIGIONIERI DEL COPERCHIO CAMMES come indicato in foto

190 DAYTONA ANIMA

FORARE ALETTE TESTA E CILINDERO + PRIGIONIERO CARTER come indicato in foto

FORI PER SIGILLO

Tutti i fori passanti devono essere di 3 millimetri

Facciamoci i tempi vostri

Appuntamento settimanale in diretta streaming sulle pagine e i canali CNV MOTOASI.IT. Il piloti si raccontano e si confrontano su aspettative e strategie.

Ospiti in studio - puntata 2

#36 Mecco Alessdandro

Team Birba Racing

Nella stagione 2021 è riuscito ad agguantare il secondo posto assoluto della SPORTRACE 300 Biblion Cup conquistando 1 Vittoria – 3 secondi posti e una pole position. 

#71 Ruotolo Carmine

Team GCR Racing

Chiude quinto classificato nella SPORTRACE 300 Biblion Cup 2022, ma ATTENZIONE!!  a differenza di chi lo precede in classifica, lui si è schierato con una 250 monocilindrica, grande prestazione

#171 Del Bon Alessio

Team Delbi Racing

Vincitore della Categoria Pitbike Over S1 in Selettiva Nord 2021, e quarto alla Finale Nazionale. Sempre alla ricerca di qualcosa che lo reinventi, motivato e motivatore del suo team di cui è anche manager

#129 Mantovani Filippo

Zano Racing Team

La stagione 2022 lo ha visto piazzarsi quinto nella classifica  Scooter 70cc in Selettiva Nord 2021, se pur con 3 pesanti zeri, mentre in tutte le altre manche ha sempre conquistato il podio

#33 Panepinto Antonino

Pirata Racing Team

Campione trofeo Racalmuto CNV 2021, è ormai una certezza nei programmi della selettiva Sicilia dove correrà nel 2022 per il quarto anno consecutivo con la sua splendida Panigale

#23 Montalbano Vanessa

Drago Race

Dopo aver sperimentato e imparato bene la guida delle 17 pollici, Vanessa decide di cimentarsi in una nuova avventura. Nel 2022 sarà la quota rosa shocking delle categorie CNV Pitbike nella selettiva Sicilia

#65 Sanna Alessio

E’ un felice ritorno tra le schiere Pitbike CNV quello di Alessio. Obiettivo: costruire l’attacco al titolo passando per le terre Sarde

#14 Piras Roberto

Officina Italiana

Roberto si è difeso con i denti alla finale 2021 di Ortona. Lo zero in mache 1 non ci voleva perchè la stoffa per salire a podio c’è l’ha sempre avuta. Nessun problema , ci riprova quest’anno

CNV Live

canale dedicato

Non hai seguito le 

puntate precedenti?

ecco dove puoi trovarle

clicca e goditi le interviste 

ai piloti CNV

La Finale 2022

Scelto il Circuito di Pomposa

La settima edizione della Finale Nazionale CNV trova casa nel Comacchio, storico circuito che ha accompagnato il campionato fin dalla sua prima edizione 

E’ stato sede della prima edizione della Finale Nazionale, quando nel lontano ottobre 2015, il gruppo organizzativo CNV scelse questo impianto per mettere in scena un evento che diventò presto un appuntamento imperdibile nelle stagioni successive. 

Ideale per tutte le categorie CNV, il Circuito di Pomposa vedrà anche due novità importanti. Le MOTO17 e le ThunderVolt schierate per conquistare il titolo Nazionale nella sua settima edizione.

Circuitodi Pomposa

Il nuovissimo motodromo è un’idea vincente della famiglia Bondi, proprietaria dello storico impianto. La sua configurazione è ideale per qualsiasi tipologia di moto. Un mix di velocità e tecnica che garantisce sempre gare spettacolari.

Anno di costruzione: 2018

Lunghezza MiniGP e MOTO17: 1600 m

Lunghezza Pitbike e ThunderVolt: 1200 mt

Senso di marcia: anti orario

Curve sinistra: 5

Curve a destra: 5

Rettifilo di arrivo: 167 mt

Rettilineo percorso lungo: 300 mt

Rettilineo percorso corto: 270 mt

 

Link utili al motodromo:

Sito:

www.circuitodipomposa.com

Link calendario allenamenti / eventi:

CALENDARIO

Link mappa impianto:

https://www.circuitodipomposa.com/wp-content/uploads/2019/12/2020-Autodromo.pdf

Link hotel:

Hotel

Le categorie della Finale

stagione 2022

MOTO17

SPORTRACE 300 - PROMO3 - PROMO150 - TIANDA TDR300

PITBIKE

UNDER S1-UNDER S2 / OVER S1-OVER S2

MINIGP

MOTO10 ACADEMY / JUNIOR - MOTO160 JR / LEGGERI / SPORT - MOTO190 JR / GP / SPORT

THUNDERVOLT

TROFEO

X-Racer Team

Primi due appuntamenti della X-Racer Team

X-Racer Team porta la sfida su un altro livello. La strategia di squadra diventa il punto focale che può determinare la vittoria al di la della prestazione del singolo pilota

20 febbraio 2022

TORRE DI MOSTO VE – TORRACING FFM ASD – CATEGORIE RENTAL PITBIKE & RENTAL MINIGP

6 marzo 2022

CASSANO DELLE MURGE BA – SVALVOLATI ASD – CIRCUITO DELLA MURGIA

CATEGORIE RENTAL PITBIKE & RENTAL MINIGP

6 STEP per coronare il BEST TEAM X-Racer

3 Piloti per 1 Team

Ogni team è composto da 3 piloti e ha a disposizione 1 sola moto, con la quale i piloti affrontano le 4 prove speciali. 

Segnare il tempo di riferimento

Serve innanzitutto a definire il livello di prestazione per ogni pilota così da poterlo assegnare al gruppo idoneo. Successivamente sarà il tempo di riferimento della prova di Regolarità

La prestazione definisce il gruppo

Ogni team avrà un pilota assegnato ad uno dei tre gruppi, in base alla prestazione di qualifica. Questo per avere omogeneità di prestazioni durante le prove speciali di inseguimento e regolarità

2 Giri e vinca il migliore

Entrano in pista 2 piloti alla volta. Partendo da due punti opposti della pista (2 start), l’obiettivo e percorrere 2 giri e tagliare per primo il proprio traguardo.

Riuscire a ripetere fedelmente il tempo di qualifica per 10 giri

Tenendo a riferimento il tempo di qualifica, ogni pilota dovrà percorrere i 10 giri della prova, cercando di “copiare” il tempo di riferimento con precisione al decimo di secondo. Ogni decimo di differenza sul tempo di qualifica vale 1 penalità. Vince chi ottiene meno penalità

90 minuti di pura strategia

L’ultima prova è l’endurance a squadre, con stint massimi di 15 minuti e tempo di cambio pilota di minimo 60 secondi. Vince il team che percorre il maggior numero di giri

Le prossime Tappe

20 Febbraio 2022 – Torracing Torre di Mosto VE

6 Marzo 2022 – Kartodromo della Murgia – Cassano delle Murge BA

 

Come partecipare?

Forma la tua squadra, potrai scegliere se partecipare con la vostra moto oppure con una moto a noleggio, messa a disposizione dall’organizzazione 

Linee Guida COVID-19 MOTOASI.IT

Circolare Motoasi.it 1/2022 - Linee Guida Covid per attività allenamenti e gare

Partecipazione ad allenamenti e gare di Piloti in possesso di Licenza Motoasi (agonisti e non agonisti) presso Impianti Certificati Motoasi.it
In merito agli aggiornamenti relativi alle linee guide del dipartimento dello sport(con cui ci siamo confrontati), Asi Nazionale ha pubblicato il seguente avviso consultabile al link:
RIASSUMENDO, secondo quanto riportato dalla tabella che si allega, ai piloti agonisti e non agonisti che accedono alle piste NON è richiesto il possesso di Certificazione Verde, quindi né BASE né RAFFORZATA, per la pratica di attività sportive individuali (ovvero non di squadra o di contatto), svolte all’aperto anche presso centri e circoli sportivi.
Rimane esclusa invece la possibilità di usare docce, spogliatoi o altre aree interne della Struttura senza Green Pass RAFFORZATO.

Per chi e quando vige l'obbligo di GREEN PASS

Gli accompagnatori e gli operatori sportivi (anche volontari) invece devono essere in possesso di green pass o green pass rafforzato ove previsto. Sono escluse da questo obbligo solo le persone di età inferiore ai dodici anni, gli accompagnatori delle persone non autosufficienti in ragione dell’età o di disabilità e i soggetti esenti dalla campagna vaccinale sulla base di idonea certificazione medica rilasciata secondo i criteri definiti con circolare del Ministero della salute.

Quali DPI utilizzare durante l'attività?

Resta l’obbligo del corretto utilizzo da parte degli accompagnatori dei dispositivi di protezione individuale; inoltre, gli accompagnatori, se non in possesso di certificazione verde, ad eccezione del tempo strettamente connesso all'assistenza nello spogliatoio, non potranno sostare all’interno degli ambienti per i quali è richiesta la certificazione verde. Si ricorda che non è necessario utilizzare la mascherina durante lo svolgimento di attività̀ sportiva, anche a livello amatoriale, all’aperto ma qualora si tratti di un’attività sportiva individuale è raccomandato il rispetto del distanziamento di almeno due metri. Al termine dell’attività sportiva è necessario indossare la mascherina FFP2 e assicurare il distanziamento interpersonale previsto dalla normativa.

Thundervolt Trofeo Central Energy

ThunderVolt approda in CNV

La prima novità tanto attesa per la stagione 2022 è l’accordo siglato tra ThunderVolt Srl e CNV MOTOASI.IT. La stagione 2022 sembra pronta a elettrizzare i paddock della selettiva Nord

CNV è orgoglioso di annunciare il nuovo progetto che guarda davvero al futuro. E’ ora di iniziare un nuovo percorso e costruire un aspetto Green Eco Friendly anche nel campo delle competizioni motociclistiche. Sappiamo che l’era elettrica è decollata e non poteva esserci scelta migliore se non quella di fonderci in una partnership con ThunderVolt, leader nel settore. Insieme al suo Capitano Loris Reggiani, CNV ha pianificato la stagione 2022 nelle piste italiane già sede di gara delle categorie tradizionali, con lo scopo di esaltare le caratteristiche del prodotto ma anche del format competitivo, e tracciare un percorso che, prima o poi, coinvolgerà un pubblico sempre più ampio.

Grazie alla collaborazione di ThunderVolt i piloti del trofeo godranno di particolari convenzioni per questo primo anno di attività, il contributo del produttore, difatti, permette di abbattere i costi di iscrizione e partecipazione. 

Gli appuntamenti:

Trofeo ThunderVolt Central Energy

23-24 aprile  GP di POMPOSA – Circuito di Pomposa

21-22 maggio GP di CREMONA . Cremona Circuit

25-26 giugno GP di OTTOBIANO – Ottobiano Motosport

23-24 luglio GP di ADRIA night edition – Adria International Raceway

10-11 settembre GP di CASTELLETTO – 7 Laghi Karting